Como 23 dicembre 2017. Fischia il vento della solidarietà

Como 23 dicembre 2017. Fischia il vento della solidarietà

«Le ordinanze antisociali non fermeranno la Como Solidale che da quasi due anni opera in città. Le quasi 500 persone in piazza oggi lo dimostrano senza mezzi termini». 

Questa mattina a Como, diverse centinaia di persone sono scese in piazza per manifestare contro l’ordinanza del Sindaco di destra Mario Landiriscina che utilizza il criminale decreto “Minniti Orlando” per proibire, per il periodo delle festività natalizie, l’accattonaggio a prescindere e la permanenza nel centro storico della nostra città alle persone senza fissa dimora. 

L’ordinanza non arriva dal nulla ma è figlia di una mozione votata quasi ad unanimità dal consiglio comunale comasco ( compreso il cosiddetto centro sinistra che oggi era in piazza a “elemosinare” voti). 

Oggi in piazza c’era tutta quella che, durante l’estate 2016, è diventata famosa come La Bella Como, la Como solidale, quella Como che non si arrende alle disparità sociali ed alle discriminazioni. 

Ancora una volta la nostra città ha dimostrato di essere migliore di quella rappresentata nelle istituzioni, di essere una città in cui diverse organizzazioni di ispirazione differente sono in grado di operare insieme per l’interesse collettivo e per la giustizia sociale. 

In piazza c’erano infatti forze politiche, organizzazioni sindacali dei lavoratori, dei pensionati e degli studenti, associazioni cattoliche e di volontariato, tante e tanti cittadine/i ed ovviamente la Rete Como Senza Frontiere che ha promosso l’iniziativa. 

Rifondazione è orgogliosamente parte di questo movimento reale che, dal luglio del 2016 si adopera con tutta la forza possibile per provare a garantire l’applicazione della Costituzione Antifascista nata dalla Resistenza, il Diritto Internazionale e la Giustizia Sociale. 

Oggi la nostra città ha vinto una battaglia di solidarietà ma ce ne saranno molte altre che dovremo affrontare con l’ausilio di tutte le compagne ed i compagni della nostra comunità politica.

Como, 23 dicembre 2017

Fabrizio Baggi (Prc S.E. Lombardia)

Stefano Rognoni (Prc S.E. Como)



Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID