Scuola, Prc: «Gli studenti hanno ragione. Alternanza scuola-lavoro serve a preparare alla precarietà a vita!»

Scuola, Prc: «Gli studenti hanno ragione. Alternanza scuola-lavoro serve a preparare alla precarietà a vita!»

COMUNICATO STAMPA

SCUOLA – ACERBO (PRC): «GLI STUDENTI HANNO RAGIONE. ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO SERVE A PREPARARE A PRECARIETA’ A VITA»

 
 
Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, dichiara:
 
«Le studentesse e gli studenti che domani scenderanno in piazza in tante città italiane hanno ragione. L’alternanza scuola-lavoro serve ad addestrare le nuove generazioni a un futuro di lavori precari e sottopagati. E’ vergognoso che vengano sottratte ore di lezione (200 per i licei, 400 per i tecnici e professionali) per mandare ragazze e ragazzi a fare da manovalanza per le imprese. La legge di stabilità 2018 non aumenta il finanziamento al diritto allo studio e all’istruzione e invece incrementa gli incentivi alle aziende che saranno disponibili ad accogliere gli studenti per l’alternanza scuola-lavoro. Rifondazione Comunista sostiene la mobilitazione a difesa della scuola pubblica e della sua funzione costituzionale».
 
 

23 novembre 2017


Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID