Ricchezza globale, Fantozzi (Prc-Sinistra Europea): «Le abissali disuguaglianze del neoliberismo. Costruiamo l’alternativa!»

Ricchezza globale, Fantozzi (Prc-Sinistra Europea): «Le abissali disuguaglianze del neoliberismo. Costruiamo l’alternativa!»

COMUNICATO STAMPA

 

RICCHEZZA GLOBALE – FANTOZZI (PRC-SINISTRA EUROPEA): «LE ABISSALI DISUGUAGLIANZE DEL NEOLIBERISMO. COSTRUIAMO L’ALTERNATIVA!»

 

Roberta Fantozzi, responsabile nazionale Politiche economiche di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, dichiara:

 

«L’1% di super-ricchi possiede oltre il 50% della ricchezza complessiva (ne aveva il 42,5% nel 2008). Se si guarda al 10% più ricco, la quota di ricchezza detenuta è pari all’88%. Invece il 50% più povero della popolazione mondiale non possiede nemmeno l’1% della ricchezza totale. La ricchezza globale è cresciuta, in maniera particolare nell’ultimo anno, ma si concentra sempre di più in poche mani. 

Sono i dati dell’ottava edizione del Global Wealth Report di Credit Suisse.

E’ l’ennesima conferma delle disuguaglianze abissali prodotte dalle politiche neoliberiste, di un mondo talmente iniquo da essere insostenibile: tale da incorporare strutturalmente la tendenza alla guerra e alla crisi di civiltà.

Ed è per questo motivo che vanno costruite alternative nette e radicali, in ogni ambito e ad ogni livello. Quando diciamo che è necessario anche nel nostro paese costruire una sinistra antiliberista, radicalmente alternativa alle politiche degli ultimi anni e a chi le ha portate avanti, stiamo solo parlando di questo.

Non è possibile che le parole più radicali sullo stato di cose presenti, vengano dai rapporti di una banca svizzera!».

14 novembre 2017


Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID