21 ottobre, manifestazione “Non è reato”, Acerbo: «Domani PRC in piazza per politiche di accoglienza e contro ogni razzismo»

21 ottobre, manifestazione “Non è reato”, Acerbo: «Domani PRC in piazza per politiche di accoglienza e contro ogni razzismo»

COMUNICATO STAMPA

21 OTTOBRE, MANIFESTAZIONE “NON è REATO”, ACERBO (PRC): «DOMANI RIFONDAZIONE IN PIAZZA PER POLITICHE DI ACCOGLIENZA E CONTRO OGNI RAZZISMO»

Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, parteciperà domani, sabato 21 ottobre, alla manifestazione nazionale contro il razzismo “Non è reato”, con concentramento del corteo in piazza della Repubblica, a Roma, alle 14.30, e dichiara:

«Rifondazione è tra i promotori della manifestazione di domani perchè vogliamo dire chiaramente che migrare non è reato, vogliamo dire basta a politiche di respingimento, di criminalizzazione dei migranti e di negazione dei diritti umani. Chiediamo un’inversione di rotta, chiediamo accoglienza e rispetto delle persone, a partire dal finanziamento di corridoi umanitari che facciano arrivare le persone sane e salve in Europa. Di fronte al crescere della destra xenofoba, la società civile, la sinistra e tutte le forze democratiche devono far sentire la loro voce sempre più forte».

Qui ulteriori informazioni sulla manifestazione, che partirà da piazza della Repubblica e terminerà a Piazza Vittorio Emanuele, e che ha raccolto decine di adesioni di associazioni, movimenti, forze sindacali e politiche:

evento fb: https://www.facebook.com/events/281944142306771/

adesioni: https://www.facebook.com/events/281944142306771/permalink/285294835305035/

20 ottobre 2017

PRIVACY



Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID