Vertenza lavoratori logistica Ferrari «La lotta ha pagato, ora tenere alta l’attenzione sul rispetto dell’accordo»

Vertenza lavoratori logistica Ferrari «La lotta ha pagato, ora tenere alta l’attenzione sul rispetto dell’accordo»

Enrico Flamini*
La lotta condotta dai lavoratori e dal Sindacato Generale di Base dei lavoratori della logistica in appalto alla Marcegaglia è stata esemplare e ha dimostrato che la lotta paga.
Otto giorni di sciopero, mobilitazione, presidi hanno radicalmente cambiato i termini di un accordo sbagliato, facendo tornare indietro anche i sindacati confederali, e determinato un primo esito positivo della vertenza rispetto non solo al mantenimento dei livelli occupazionali, ma anche sul versante di inquadramenti contrattuali corretti. Anche le nostre compagne e i compagni hanno sostenuto la lotta dei lavoratori e per parte nostra continueremo a mantenere alta l’attenzione affinché i termini dell’accordo vengano rispettati.
Va detto che la vicenda conferma l’esistenza di un problema generale legato alla logistica, un sistema in cui la deregolamentazione del lavoro fatta anche di cooperative spurie, appalti e subappalti, e la ricerca della massimizzazione del profitto producono riduzione di salario e di diritti per i lavoratori.
In altri termini è stata vinta una battaglia importante che indica però nello stesso tempo la necessità di una proposta politica generale in grado di smantellare l’attuale sistema in cui operano i lavoratori della logistica.
 
*Segreteria Nazionale Prc, Responsabile Lavoro


Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID