Rodotà, Acerbo (PRC):”Abbiamo perso il nostro presidente della Repubblica. Il popolo della Costituzione perde uno dei suoi uomini migliori”

“Abbiamo perso il nostro Presidente della Repubblica, quello dell’altra Italia che con i suoi scritti e discorsi non ha mai smesso di rappresentare. Nel corso degli anni Stefano Rodota’ e’ stato un punto di riferimento insostituibile per cultura, intelligenza, onestà intellettuale e dirittura morale. La sua gentilezza e sobrietà sono state il contrario dei vizi che caratterizzano le nostre classi dirigenti. Lo ricorderemo come il compagno che ha messo il suo sapere e la sua saggezza a disposizione di tutte le lotte per la difesa e l’estensione dei diritti di tutte e tutti. Il popolo della Costituzione perde uno dei suoi uomini migliori. E’ un giorno tristissimo per la sinistra e per la nostra democrazia. Purtroppo questo paese ha preferito essere governato da furbi e politicanti e non da uomini di valore assoluto come Stefano Rodota’”.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

23 giugno 2017

rodota 3

PRIVACY



Aderisci al Partito della Rifondazione Comunista