Buonuscita di 9 milioni a Mauro Moretti, Acerbo:«Indecente furto legalizzato»

Buonuscita di 9 milioni a Mauro Moretti, Acerbo:«Indecente furto legalizzato»

COMUNICATO STAMPA

MORETTI – ACERBO (PRC): «9 MILIONI A MORETTI: INDECENTE FURTO LEGALIZZATO»

«La buonuscita di oltre 9 milioni a Moretti – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea – è purtroppo solo uno dei tanti esempi che gridano vendetta di una classe dirigente pseudo-manageriale che ha fatto a pezzi l’Italia,distruggendo e privatizzando servizi pubblici arricchendosi alle spalle dei cittadini sempre più impoveriti.
Le loro indennità rappresentano un furto legalizzato di signori feudali legati alla politica.
Questi fanno i padroni con i soldi di tutti. Se il paese declina lo dobbiamo a questa borghesia che ha pure la faccia tosta di presentarsi come efficentista e di predicare sacrifici ai lavoratori e di invocare tagli.
Il fatto che Moretti venga dalla sinistra e dal sindacato la dice lunga su 25 anni di mutazione genetica che hanno condotto al renzismo. Un rapinatore merita più stima di questi personaggi».

19 maggio 2017


Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID