Domani a Bari “Daspo al G7!”, assemblea contro il summit del G7 dell’economia, con Eleonora Forenza e Maurizio Acerbo

Domani a Bari “Daspo al G7!”, assemblea contro il summit del G7 dell’economia, con Eleonora Forenza e Maurizio Acerbo

COMUNICATO STAMPA

DOMANI A BARI «DASPO AL G7!», l’eurodeputata ELEONORA FORENZA interverrà all’assemblea contro il summit:
«IL VERO PERICOLO SONO LORO, IL G7 CHE NESSUNO HA ELETTO E CHE DECIDE IN GRAN SEGRETO LE SORTI DI MILIONI DI PERSONE»

Domani, giovedì 11 maggio, Eleonora Forenza, eurodeputata de L’Altra Europa-gruppo GUE/NGL, interverrà a Bari, in piazza Cesare Battisti, alle 17.30 all’assemblea “Daspo al G7″, nell’ambito delle iniziative contro il summit del G7 dell’economia che si svolge nel capoluogo pugliese dall’11 al 13 maggio, e dichiara:

«L’unico vero pericolo pubblico sono gli esponenti del G7 dell’economia che si blinderanno da domani in una nuova zona rossa. Il Daspo è proprio quella misura voluta da Minniti e De Caro che ha portato alla militarizzazione della città e alla repressione di qualsiasi dissenso.
Noi saremo in piazza a contestarli, come abbiamo fatto a Genova e come faremo sempre, perchè ribellarsi contro il neoliberismo e la repressione è giusto e perchè le politiche decise da questi “grandi della terra” sono fallimentari. Invitiamo tutte e tutti i cittadini baresi a scendere in piazza per protestare contro questa nuova, inutile, passerella dei “potenti” del pianeta».

Di seguito il programma dell’iniziativa di domani, 11 maggio, in piazza Cesare Battisti, a Bari:

DASPO AL G7
Bari respinge la guerra, lo sfruttamento, la repressione
RIBELLARSI è GIUSTO!

Dall’11 al 13 maggio Bari sarà occupata dal G7 dell’economia. I responsabili della crisi economica che ha prodotto povertà, guerre, migrazioni e razzismo si riuniscono in modo sfarzoso blindandosi con misure eccezionali di “ordine pubblico”. Vorrebbero una città silente e inerte a fare da scenario al loro costoso raduno. La chiamano sicurezza ma il pericolo sono le loro politiche, veri e propri attentati al lavoro, all’ambiente, alla dignità di milioni di persone.

Loro sfruttamento e guerre, noi pace e diritti.

L’11 maggio, dalle 16.30 in piazza Cesare Battisti, assemblea a microfono aperto.

Interverranno, tra gli altri:
(programma in aggiornamento)

- Maurizio Acerbo Segretario nazionale Rifondazione Comunista
- Andrea Catone Comitato contro la guerra Bari
- Fabio De Nardis Università di Lecce
- Eleonora Forenza Europarlamentare Altra Europa GUE/SE
- Michele Loporcaro – Rete Appulo-Lucana Salvalacqua
- Michele Franco Eurostop Roma
Comitato G7 a Bari NO grazie
- Paola Palmieri USB Roma
- Riccardo Petrella Università del Bene Comune
- Onofrio Romano Università di Bari

Aderiscono: Comitato contro la guerra Bari- Eurostop – aps Torre di Babele – USB – Rifondazione Comunista – Gue/Sinistra Europea – Rete Appulo-Lucana SALVALACQUA


Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID