8 marzo, Eleonora Forenza (Altra Europa-GUE/NGL): «Io sciopero perchè…»

8 marzo, Eleonora Forenza (Altra Europa-GUE/NGL): «Io sciopero perchè…»

COMUNICATO STAMPA

8 MARZO – ELEONORA FORENZA (eurodeputata ALTRA EUROPA-GUE/NGL): «IO SCIOPERO PERCHè…
DOMANI SAREMO MAREA!»

Eleonora Forenza, eurodeputata de L’Altra Europa – gruppo GUE/NGL, parteciperà domani al corteo di Roma, in occasione dello sciopero globale femminista, e dichiara:

«Io sciopero perché 14 Stati membri dell’Ue (tra cui Germania e Inghilterra) ancora non hanno ratificato la convenzione di Istanbul.
Io sciopero perché la valutazione dell’impatto di genere (Gender Mainstreaming) su tutte le politiche delle istituzioni europee ancora non è stata resa obbligatoria.
Io sciopero perché negli Stati membri dell’Unione europea i diritti non sono uguali per tutte le donne, primo tra questi l’accesso alla salute sessuale e riproduttiva.
Io sciopero perché le donne dell’Unione europea smettono di essere pagate ogni anno il 5 di novembre, a parità di livello dei loro colleghi uomini (gender pay gap).
Io sciopero perché in quanto donna so che essere inclusa o esclusa significa esistere o non esistere (e dunque morire), nella storia come al di là delle frontiere.
LOTTO MARZO saremo marea, NonUnaDiMeno».

7 marzo 2017


Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID