Contro la violenza sulle donne, Forenza: «Tutte in piazza il 26 novembre a Roma: non una di meno!». L’adesione del PRC

Contro la violenza sulle donne, Forenza: «Tutte in piazza il 26 novembre a Roma: non una di meno!». L’adesione del PRC

Eleonora Forenza, eurodeputata de L’Altra Europa – gruppo GUE/NGL, è intervenuta oggi in aula a Strasburgo in occasione del dibattito sulla Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica e ha dichiarato:

«Che Europa è quella in cui un terzo delle donne ha subito violenza? Nessuno usi lo spettro del gender per giustificare la mancata ratifica della Convenzione di Istanbul da parte di ben 14 Paesi o per non attuarla. Noi saremo in piazza a Roma il 26 novembre per dire “non una di meno” e manifestare contro la violenza maschile contro le donne. In questo momento, mentre parliamo di diritti delle donne, il mio pensiero va a Figen Yuksekdag, leader dell’HDP detenuta dal regime di Erdogan che resiste e lotta per i diritti del popolo curdo, delle donne e per una Turchia democratica».

«Rifondazione – ha dichiarato Paolo Ferrero – aderisce, partecipa e invita tutte e tutti a scendere in piazza sabato 26 alla manifestazione contro la violenza di genere, a Roma. Serve la più larga partecipazione possibile per dimostrare che il Paese reale vuole sconfiggere ogni retaggio e deriva machista e sessista. Noi ci saremo, contro ogni tipo di violenza di genere, per dire basta ai femminicidi, per l’autodeterminazione delle donne e perchè sui loro corpi non vi siano strumentalizzazioni, mai più».

 

PRIVACY



Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID