Salute, Forenza: «Nuova campagna Lorenzin gravissima e ridicola: si dimetta. Basta propaganda sul corpo delle donne»

Salute, Forenza: «Nuova campagna Lorenzin gravissima e ridicola: si dimetta. Basta propaganda sul corpo delle donne»

COMUNICATO STAMPA

SALUTE – FORENZA (ALTRA EUROPA -  GUE): «NUOVA CAMPAGNA CONTRO I “CATTIVI COMPAGNI” RIDICOLA E GRAVISSIMA. LORENZIN SI DOVREBBE DIMETTERE»

«Perseverare è diabolico: la ministra Lorenzin torna a promuovere il fertility day, questa volta con immagini di gioventù che fanno ricordare la difesa della razza degli anni Trenta. Non è solo ridicolo, è gravissimo che una campagna del Ministero della Salute punti il dito contro i  cattivi COMPAGNI” sdoganando con ogni evidenza un immaginario razzista  – dichiara Eleonora Forenza, deputata europea de L’Altra Europa – gruppo GUE/NGL, esponente della Commissione FEMM per i diritti delle donne e l’uguaglianza di genere del Parlamento Europeo -. In un colpo solo ecco riemergere proibizionismo e razzismo, insieme ad un familismo che considera la riproduzione un destino e un dovere.
La ministra Lorenzin dovrebbe dimettersi. Occuparsi della salute delle donne implica in primo luogo garantire il diritto alla salute, anche sessuale e riproduttiva, e alla libertà di scelta. Domani tante donne ripeteranno alla ministra ‘io decido’ : basta propaganda sul corpo delle donne».

21 settembre 2016

PRIVACY



Sostieni il Partito con una


Campagna di autofinanziamento. Moduli RID