La vittoria di Yanis

La vittoria di Yanis

di Paolo Ferrero –
La vittoria del NO in Grecia rappresenta la vittoria della democrazia e della dignità del popolo greco contro il terrorismo finanziario della troika. Si tratta di un risultato storico per la Grecia e per i popoli europei: ci dice che è possibile opporsi al volere di chi comanda in Europa.
Adesso deve ripartire la trattativa tra governo greco e Unione Europea. Con un gesto di grande valore politico, Varoufakis – che si era speso in prima fila nello scontro referendario dando dei terroristi ai suoi colleghi dell’eurogruppo – ha scelto di dare le dimissioni per facilitare la trattativa. Consapevole che sarebbe potuto essere usato come scusa per non trovare l’accordo, ha dato le dimissioni per facilitare il compito a Tsipras. Non è solo generosità personale: è la consapevolezza che la guerra contro il neoliberismo può anche portare a dover fare sacrifici individuali, mettendo l’obiettivo collettivo al primo posto.
Tanto di cappello compagno Yanis.


 

Sostieni il Partito con una




 
Appuntamenti

PRIVACY


Sostieni
Rifondazione Comunista
con una
donazione





o tramite bonifico sul cc intestato al PRC-SE al seguente IBAN: IT74E0501803200000011715208 presso Banca Etica.